Matteo Renzi e i Nutella Biscuits, il tentativo (andato male) di copiare Salvini

Oltre al tentativo di emulare il leader della Lega, il pacco di biscotti rischia di diventare un boomerang. Sono molti a chiedersi se il tubetto (e non il sacchetto comunemente presente nei supermercati) sia un omaggio o sia stato acquistato dal leader di Italia Viva

Prosegue la sfida tra i due Mattei. Questa volta non negli studi televisivi, né tra i banchi del Senato, ma sui social, ancora a suon di tweet. 

E se dopo la polemica sulle nocciole turche usate dall’azienda dolciaria più famosa d’Italia, Matteo Salvini ha tentato di “far pace” con la Ferrero fotografandosi vicino agli scaffali gremiti di barattoli di Nutella (ma anche di Pan di Stelle, della Mulino Bianco, ndr), Renzi lo insegue, condividendo la foto di un pacco dei Nutella biscuits, definendoli «tanta roba». 

In molti non han potuto far a meno di constatare che Matteo Renzi si sia lanciato sullo stesso terreno di Salvini, contestando al leader di Italia Viva di copiare la comunicazione del leader del Carroccio e di continuare la parabola di rappresentare la fotocopia dell’originale Matteo.

I biscotti son stati acquistati o son un omaggio?

Ma a più di qualcuno non è sfuggito il fatto che il pacco di biscotti pubblicato da Renzi non sia quello che si trova sugli scaffali dei supermercati. Se infatti la confezione disponibile dal 4 novembre scorso è quella a forma di sacchetto, quella pubblicata da Renzi è tubolare. 

La confezione tubolare era stata messa in vendita in Lussemburgo e Germania già tra il 2017 e il 2018. Si trattava di un test di mercato della Ferrero, a cui ha fatto poi seguito la decisione dell’azienda di immettere il prodotto anche sul mercato italiano. 

E così, dalla semplice condivisione di un pacchetto di biscotti, il tentativo di copiare Salvini – o di sbeffeggiarlo – rischia di diventare un boomerang, anche ironico, per l’ex premier. Perché in molti stanno facendo ironia sui social, tanto che l’hashtag #NutellaBiscuits è stato per ore primo in trending topic su Twitter, dove sono entrati anche gli hashtag #Matteo e #Salvini.

E in molti si stanno domandando se quel pacco sia stato effettivamente acquistato dal leader di Italia Viva o sia un omaggio dell’azienda d’Alba (come il regno degli influencer ormai insegna), o ancora una foto riciclata nel tempo. 

Leggi anche: