Usa, banca deposita (per errore) 37 milioni di dollari sul conto di una donna

Una falla informatica ha creato il “disguido”, accreditando il denaro alla persona sbagliata

Uno di quegli errori da fare la fortuna del buon capitato, anzi della buona capitata. È successo in Texas, Usa, dove, per uno sbaglio dovuto al sistema informatico, il conto corrente di una donna è stato rimpinguato – a sua insaputa – di 37 milioni di dollari, rendendola così milionaria per un giorno.


Secondo quanto riferito dal sito di Bloomberg, Ruth Balloon, residente a Dallas, ha controllato il suo conto bancario all’inizio di questa settimana, ritrovandosi qualche “spicciolo” in più.

Dopo lo stupore iniziale, Ruth e il marito hanno dedotto che la banca fosse nel bel mezzo di qualche pasticcio. Così hanno riferito della scoperta alla LegacyTexas, la loro filiale, che ha risposto ringraziandoli e precisando che anche se la coppia non si fosse accorta dell’errore, la banca avrebbe comunque ritirato i soldi non appena scoperta la falla informatica che – come si apprende – è stata subito riparata.

Leggi anche: