Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sardine, Mattia Santori diventa una statuetta del presepe di Napoli

«La statuina rappresenta il momento di questo Paese. Entra nel presepe perché il presepe rappresenta la quotidianità ed è giusto che in questo momento sia immortalato», ha detto l’artista che l’ha realizzata

Dopo il successo delle manifestazione di piazza e la ribalta mediatica, Mattia Santori, uno dei quattro fondatori del Movimento delle Sardine, entra a far parte di celebri presepi di Via San Gregorio Armeno a Napoli. La statuina è infatti tra le novità dell’edizione di quest’anno ed è stata dal maestro Ferrigno.


Intervistato dalla trasmissione di Raitre Agorà l’artista ha dichiarato: «La statuina rappresenta il momento di questo Paese. Entra nel presepe perché il presepe rappresenta la quotidianità ed è giusto che in questo momento sia immortalato».

Foto copertina: Agorà

Continua a leggere su Open

Leggi anche: