Continua l’emorragia in Forza Italia, Biancofiore abbandona Berlusconi (dopo 26 anni): «Siamo diventati come i grillini»

La deputata è stata nel partito del Cav sin dal 1994

La deputata Michaela Biancofiore ha lasciato Forza Italia, dopo 26 anni di militanza, praticamente da quanto esiste il partito di Silvio Berlusconi. La parlamentare altoatesina si è dimessa dal partito e ha annunciato che approderà nel gruppo misto alla Camera.


L’addio arriva pochi giorni dopo il battesimo dell’associazione Voce libera di Mara Carfagna, ancora nel partito azzurro ma in rapporti sempre più gelidi col suo fondatore. «Con la morte nel cuore, ma anche liberata – ha commentato Biancofiore – La Forza Italia nella quale sono nata e cresciuta non esiste più». Di recente la deputata era stata sostituita come coordinatrice regionale del Trentino Alto Adige: «Siamo diventati come i grillini – ha commentato – uno vale uno senza distinguo, senza storia, senza rispetto per le persone».

Leggi anche: