Juve, contropiede Red Devils: contratto monstre per Haaland. E Ibra fa il misterioso sui social

Super offerta degli inglesi per il bomber del Salisburgo. Milan in attesa, ma Ibra…

Il calciomercato non prevede regali tra i club; tutt’al più sgarbi, come quelli che si stanno rifilando Juventus e Manchester United per arrivare al fenomenale e giovanissimo Erling Haaland del Salisburgo. Paratici ha bruciato sul tempo gli inglesi, incassando il sì del giocatore e di Raiola (che ne cura gli interessi) su un contratto quinquennale a cifre importanti, ma Oltremanica non si sono arresi.

Ruggito Manchester

Tutto apparecchiato, ma sta arrivando lo United nel tentativo di buttare il tavolo per aria. La partita si gioca tutta sull’ingaggio (avendo il norvegese una clausola rescissoria valida solo per gennaio), e qui la Manchester Rossa prova a sparigliare le carte. Lo United, secondo quanto riportato dal The Sun, ha offerto all’attaccante del Salisburgo un munifico contratto: sempre cinque anni, ma a ben 13 milioni di euro a stagione. 200 mila sterline a settimana, più bonus e incentivi legati a gol e obiettivi di squadra. Quadruplicando, quasi, l’offerta juventina.

View this post on Instagram

Merry Chriztmaz

A post shared by Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic) on

Leone a riposo

I bianconeri hanno dalla loro la partecipazione, con ambizioni di vittoria, alla Champions League, oltre agli ottimi rapporti con Raiola che, però, vanta uffici di privilegio anche con gli inglesi (Pogba su tutti).

La partita entra nel vivo e Raiola, per inciso, ha anche un altro assistito conteso. E che, però, comincia a scherzarci su. E’ Zlatan Ibrahimovic, che fa gli auguri di Natale su Instagram alla sua maniera. Un leone, ma a riposo e con il dito medio alzato. Ognuno ne dà la sua interpretazione. Ritiro? Messaggio al Milan (con allusione alla storica Fossa dei Leoni)? Chissà. Di certo, se i rossoneri cercno risposte immediate dallo svedese, lui si presenta in tutt’altro atteggiamento. Disteso. Senza fretta. E al Milan così non va bene.

Leggi anche: