Germania, trova una borsa con 16mila euro e la riconsegna «perché è Natale»

L’uomo non solo ha allertato la polizia ma anche rifiutato qualsiasi ricompensa, che in Germania spetta di diritto a chi ritrova un oggetto smarrito

«Perché è Natale». Questo la ragione che avrebbe spinto un uomo a riconsegnare una borsa, trovata sotto un albero, che conteneva alcuni regali e sedicimila euro in contanti. Il benefattore, un cinquantunne della cittadina di Krefeld, in Renania settentrionale, l’aveva trovata per caso poco prima della mezzanotte del 24 dicembre. In nome del Natale, l’uomo non solo ha allertato la polizia ma anche rifiutato qualsiasi ricompensa, che in Germania spetta di diritto a chi ritrova un oggetto smarrito.

Gli agenti intanto avevano rintracciato il proprietario, un uomo di sessantatre anni, a cui hanno riconsegnato la borsa. La storia è stata raccontata sui social network proprio dalla polizia locale e ha attirato moltissime reazioni. Alcuni tra i commentatori si chiedono perché l’uomo portasse con sé una tale somma. Un portavoce della polizia ha affermato che «benché rappresenti un caso anomalo», il sessantatreenne si sentiva «più sicuro».

Leggi anche: