Roma, ancora un bus in fiamme. È il 23esimo nel 2019

L’autista, ha spiegato l’Atac, ha chiamato i vigili del fuoco e ha provato a estinguere le fiamme con l’estintore in dotazione, ma senza successo. Nel 2018 erano stati 49 i bus che hanno preso fuoco

Ennesimo bus in fiamme a Roma. L’incendio si è verificato nella notte su un autobus, senza passeggeri a bordo. Il bus intorno alle 5 circolava in via Malafede, all’incrocio con via Cristoforo, nella Capitale, avviandosi a prendere servizio. A renderlo noto è l’Atac. L’autista, ha spiegato l’azienda, ha chiamato i vigili del fuoco e provato a spegnere le fiamme con l’estintore in dotazione, ma senza successo.


Le cause dell’incendio sono «ancora da accertare». «Non c’è stato nessun problema per le persone. La vettura era in servizio da 17 anni», continua Atac spiegando che con quello di oggi, sono 23 i bus che nel 2019 sono stati interessati da incendi, 15 dei quali con esito distruttivo, mentre negli altri otto casi, le vetture sono state recuperate per il servizio. Nel 2018, fra incendi distruttivi e non, erano stati registrati 49 casi.

Il mezzo è stato posto sotto sequestro e trasportato nel deposito dell’azienda romana di trasporti di via Candoni. L’ultimo rogo di un autobus nella Capitale risale a soltanto due giorni fa, quando, nella mattinata del 27 dicembre, un altro mezzo Atac prese fuoco sul Grande Raccordo Anulare. Anche in quel caso non ci furono feriti.

Leggi anche: