Ecco la squadra più forte dell’ultimo decennio: non ci sono italiani, dominio Spagna

L’autorevole France Football ha stilato il suo 11 di stelle. Un paio di nomi non mettono d’accordo tutti

Non è stata una decade felicissima per l’Italia, e l’apice toccato con l’estromissione da Russia 2018 è stato uno spedirci dietro alla lavagna a guardare lo spettacolo degli altri. Non è un caso che nella formazione stellare di questo decennio non ci sia neanche un italiano, e il solo Cr7 rappresenta la serie A nell’Once de Gala stilato dall’autorevolissimo France Football.


I giganti spagnoli

La parte del leone la recitano la Spagna e le due rivali di sempre: Real Madrid e Barcellona. E’ evidente come il parametro utilizzato dalla rivista francese sia legatissimo, in particolar modo, alle affermazioni in Coppa del Mondo e Champions League. Alla Juve, però, non è bastato arrivare in finale per due anni su tre per avere un rappresentante (di quel periodo) nell’undici tipo.

Qualche dubbio, però, c’è. In porta viene premiato Iker Casillas, che supera così un gigante come Neuer e lo juventino Buffon. In difesa, a destra, l’ex Bayern Lahm fa compagnia a Van Dijk, Ramos e Marcelo. I madridisti fanno leva soprattutto sulle 4 Champions alzate in questi dieci anni.

A centrocampo, mani in alto. E’ Cassazione. Con il Pallone d’Oro 2018, Modric, ci sono le due ex colonne di Barcellona e Spagna: Xavi e Iniesta che, a differenza del collega blanco, non hanno mai vinto (ed è sinceramente incredibile) il Balòn d’Or.

In attacco scontato il tandem Messi-Cristiano Ronaldo (11 Palloni d’Oro messi insieme), mentre il terzo tenore è Neymar. Non c’è spazio, nonostante vendemmiate di gol e record asfaltati, per Robert Lewandowski.

Foto di copertina Ansa

Leggi anche: