Glasgow è di nuovo Rangers: 9 anni dopo Gerrard gela il Celtic Park

La squadra dell’ex Liverpool si prende l’Old Firm e riapre il campionato scozzese

L’Old Firm è di nuovo Rangers. Nel tempio del Celtic Park i Protestanti di Glasgow, allenati dall’ex bandiera del Liverpool Steven Gerrard, vincono 2-1 a casa degli storici rivali dopo nove anni di digiuno grazie alle reti di Kent e Katic. In mezzo il momentaneo pari di Edouard, mentre sullo 0-0 i padroni di casa avevano fallito un calcio di rigore con Christie.

Nel finale Morelos rischia, però, di farla grossa, beccando due gialli in 5′ e facendo anche il gesto del tagliagole ai tifosi biancoverdi. I Rangers tengono botta e si portano a -2 dai cugini, che restano in testa alla classifica ma con una gara in più disputata. Il campanile di Glasgow torna a pieno regime, come la lotta per il titolo. I tempi del fallimento dei Rangers sono lontani. L’Old Firm è di nuovo tutta da gustare.

Foto di copertina Ansa

Leggi anche: