In 4 mila accampati sulle spiagge e cielo rosso fuoco. Le immagini degli incendi che stanno bruciando l’Australia – Video

Fino a questo momento i roghi divampati nell’isola hanno causato 12 morti

Persone accampate sulla spiaggia, sui pontili o tra le barche ferme nei porti. In Australia, nella regione del New South Wales ad est dell’isola, gli incendi non sembrano intenzionati a fermarsi, da settimane. Le ultime notizie dei media locali parlano di 4mila cittadini che hanno cercato di trovare riparo accanto all’oceano.

Alcuni centri, affacciati sul mare, sono isolati. Il primo ministro Daniel Andrews ha annunciato che nelle operazioni di rifornimento e salvataggio potrebbero essere impiegate anche navi della Marina. Nei giorni scorsi infatti la strada principale che collega il New South Wales al resto del Paese è stata chiusa. Al momento si contano 12 morti.

Anche il cielo dell’Australia è infuocato. Come mostrano i video in questi tweet, la cenere e i riflessi delle fiamme hanno trasformato completamente l’aspetto della regione.

Leggi anche: