Roma, scontro mortale tra scooter e mezzo del servizio giardini. 30mila gli incidenti nella Capitale nel 2019

Tra tutti gli incidenti dell’anno che sta per finire, oltre 120 hanno avuto esito mortale

Le dinamiche non sono ancora state chiarite. A Roma nella mattinata di oggi, 31 dicembre, uno scooter e un autocarro del servizio giardini si sono scontrati, all’inizio di via Cernaia, vicino a piazza della Repubblica. L’uomo che guidava lo scooter, un 43enne originario di Napoli, è morto sul colpo.

Non sono serviti a nulla i soccorsi chiamati dall’autista dell’autocarro, un altro uomo di 56 anni che intanto è stato accompagnato all’ospedale Santo Spirito per gli accertamenti, di rito, per l’uso di alcol e droga. La polizia locale sta facendo ulteriori rilievi per capire meglio la dinamica degli eventi.

Giusto il 29 dicembre, la polizia locale di Roma aveva pubblicato un report in cui si riportava che il numero degli incidenti stradali nella capitale era arrivato a 30mila solo nel 2019, grande raccordo anulare escluso. Un dato in linea con quello degli ultimi quattro anni. Di questi 30mila incidenti, oltre 120 hanno causato un morto.

Leggi anche: