Dani Olmo va al Lipsia, il Milan deve arrendersi. Emre Can verso il Bvb

Offerta decisiva dei tedeschi, il Diavolo non può rilanciare

Il Milan ci ha sperato, ma in fondo neanche tanto. Troppo forte la concorrenza, troppi gli esuberi da piazzare per poter affondare subito il colpo. E così il ricco Lipsia, targato Redbull e capolista di Bundesliga, mette le mani su Dani Olmo, 21enne stellina spagnola, cresciuta nella cantera del Barcellona e sbocciata alla Dinamo Zagabria.

I croati fanno plusvalenza pesante: o euro investiti per prenderlo, 20 per cederlo ai tedeschi che tirano fuori 20 milioni di euro (al giocatore 4 anni a 3,5 a stagione). Una cifra per il cartellino che il Milan avrebbe potuto mettere sul tavolo solo qualora avesse già piazzato altrove, su tutti, Suso, che flirta ancora col Siviglia ma a condizioni di prestito con diritto di riscatto: elementi non graditi a casa Milan.

Visualizza questo post su Instagram

Good start into 2020 with 3 points! #EC23 #iCan #weCan

Un post condiviso da Emre Can (@ec2323) in data:

Direzione Bundesliga anche per lo juventino Emre Can, da tempo ai margini dei sarriani. Il Borussia Dortmund offre 20 milioni di euro, la Juve ne chiede almeno 5 in più, ma ci sono sensazioni positive per il felice esito della trattativa.

Leggi anche: