Migranti, tre salvataggi per la Ocean Viking. Ora a bordo ci sono 223 persone in attesa di un porto sicuro

Durante l’ultima operazione, avvenuta in acque maltesi, anche la Guardia costiera di Malta ha salvato altri 40 naufraghi

Dopo il salvataggio di 92 persone a circa 30 miglia dalle coste della Libia, e quello di altri 59 migranti in difficoltà che avevano lanciato l’allarme dalla stessa zona, la nave Ocean Viking ha portato in salvo altre 72 persone «da un’imbarcazione molto instabile e sovraffollata nella zona SAR maltese».

A comunicarlo è l’ong francese Sos Mediterranee. A seguito di questa terza operazione di salvataggio in tre giorni, sono 223 le persone a bordo della nave in attesa di un porto sicuro dove sbarcare. 

Inoltre, Alarm Phone, circa il salvataggio delle 72 persone in acque maltesi, ha specificato come «entrambe le barche che si trovavano nella zona Sar di Malta siano state soccorse. La Ocean Viking ha soccorso 72 persone e le forze armate di Malta 40 persone questa mattina. Siamo sollevati che siano riuscite a scappare dalla Libia e che siano sopravvissute in mare aperto». 

Leggi anche: