Emilia Romagna, Elly Schlein sarà la vice di Bonaccini: si occuperà di welfare e clima

Il presidente ha fatto anche altri nomi che entreranno ufficialmente in giunta e inizieranno i lavori sotto di lui

Le voci circolavano già da qualche giorno, ma ora la notizia è ufficiale: la ex europarlamentare Elly Schlein sarà la nuova vicepresidente della Regione Emilia-Romagna. Il nuovo incarico è stato ufficializzato, in una nota, dal governatore Stefano Bonaccini, che ha anche confermato l’ingresso in giunta del manager culturale Mauro Felicori, ex responsabile della Reggia di Caserta. I due nomi si aggiungono a quello del vicesegretario della Cgil, Vincenzo Colla, che avrà la delega al Lavoro. «La squadra sarà completata entro la fine della settimana», ha confermato Bonaccini.


Il governatore ha anche spiegato le ragioni della sua scelta, dichiarando: «Elly ha ottenuto un risultato personale particolarmente significativo, guidando le liste di “Emilia Romagna Coraggiosa“, ben interpretando la necessità di coniugare in modo nuovo e ancor più incisivo la lotta alle diseguaglianze che segnano la nostra società e la transizione ecologica».

Il commento si riferisce alle oltre 20mila preferenze ottenute dalla Schlein alle ultime Regionali. Queste valutazioni, prosegue il presidente, «mi hanno spinto a chiederle un impegno diretto nell’ambito delle politiche di Welfare e nel coordinamento di un nuovo patto per il clima, che ho intenzione di siglare con tutte le rappresentanze istituzionali, economiche e sociali, così come indicato nel mio programma».

Leggi anche: