Roma, Carles Perez stende il Gent: fischi per Kolarov e Pellegrini

Decide un gol dello spagnolo nell’andata dei sedicesimi di Europa League

Vittoria dopo tre sconfitte consecutive, decima volta consecutiva in gol in Europa League, Carles Perez. Sono i tre elementi positivi che la Roma si porta a casa dopo aver battuto all’Olimpico 1-0 il Gent nella gara d’andata dei sedicesimi di Europa League.

Decide il gol dello spagnolo al 12′. L’assist è di Dzeko e, per la verità, è una condanna troppo pesante per gli ospiti che nel secondo tempo, in particolare, si divorano l’1-1 con Depoitre a tu per tu con Pau Lopez.

La Roma, che resiste anche grazie a Smalling e alla buona interdizione di Veretout, è ancora lontanissima dalla forma fisica e mentale migliore. Arrivano anche i fischi, e non è la prima volta, per Lorenzo Pellegrini e Kolarov. Spinazzola, sostituito, se ne va negli spogliatoi. Episodi che raccontano di un clima ancora caldo. L’1-0 è prezioso e ora va difeso nel retour match contro una squadra tutt’altro che sprovveduta

Foto di copertina Ansa

Leggi anche: