Terremoto tra Turchia e Iran, scossa di magnitudo 5.7: 7 morti

Tra i decessi ci sono anche 3 bambini

Una scossa di terremoto di magnitudo 5.7 è stata registrata oggi nel nordovest dell’Iran, al confine con la Turchia: secondo l’Istituto geofisico Usa (Usgs) l’epicentro del sisma è stato localizzato a 25 km a sudest della città turca di Saray, ad una profondità di 6,4 km.


Il terremoto ha causato la morte di 7 persone, tra cui 3 bambini, nella provincia turca di Van. 5 sono i feriti registrati in Turchia, trasportati in ospedale, ma si teme che altre persone siano intrappolate sotto le macerie. A riferirlo è il ministro dell’Interno turco Suleyman Soylu, citato dall’Anadolu. Lato Iran, invece, si sono registrati lievi danni e 25 feriti.

Leggi anche: