Incidente in fabbrica ad Asti, operai travolti da lastre di ferro: un morto e un ferito. Verifiche sul rispetto delle norme anticoronavirus

Sono in corso verifiche per capire se la ditta avesse i permessi per operare anche in lockdown

Incidente mortale in una fabbrica in provincia di Asti. Un operaio è morto e un altro è rimasto gravemente ferito durante lo spostamento di pesanti lastre di ferro. Stando alle prime informazioni, i due sarebbero stati travolti e uno di loro è rimasto schiacciato. La fabbrica dove ha avuto luogo l’incidente si trova ad Antignano ed è una ditta artigianale di lavorazione del ferro.

Oltre ai carabinieri sul posto per i rilievi del caso, è intervenuto anche il servizio per la prevenzione e la sicurezza negli ambienti di lavoro. In particolare, sono in corso verifiche per capire se la ditta avesse i permessi per operare anche in lockdown e, se così fosse, se siano state rispettate tutte le misure imposte dal governo per il contenimento del contagio da Coronavirus.

Leggi anche: