Corea del Nord, Kim Jong-un appare in pubblico dopo un’assenza di tre settimane

L’ultima volta che il leader nordcoreano era apparso in pubblico era l’11 aprile, mentre lo scorso 15 aprile aveva disertato le celebrazioni per il compleanno di suo nonno

Si era detto che fosse gravemente malato o che, addirittura, fosse morto, invece Kim Jong-un è vivo e sembra stare bene, cammina autonomamente, a differenza di quanto era stato dichiarato da precedenti indiscrezioni di stampa.


L’agenzia di stampa ufficiale della Corea del Nord, e il Rodong Sinmun, il quotidiano del Partito dei Lavoratori, hanno diffuso 21 foto che mostrano il leader nordcoreano sorridente mentre partecipa all’inaugurazione di un centro di fertilizzanti fosfatici a Sunchon, città a circa 50 chilometri a nord di Pyongyang. Con lui la sorella Kim Yo-jong.

Fonte: Yonhap News Agency

L’ultima volta che Kim era apparso in pubblico era l’11 aprile, mentre lo scorso 15 aprile aveva disertato le celebrazioni per il compleanno di suo nonno, facendo partire speculazioni sul suo stato di salute. La Cnn aveva dichiarato che fosse grave dopo un’operazione al cuore. Erano circolate ipotesi addirittura sulla sua morte, smentite da Seul. Nei giorni scorsi era intervenuto anche Donald Trump, che aveva affermato di conoscere le condizioni di salute di Kim.  «Ma per ora non posso parlarne», aveva detto il presidente Usa.

Credit immagine di copertina: Yonhap News Agency

Leggi anche: