Dolomiti, valanga a Cortina: morto un ragazzo di 23 anni. Un testimone: «Stava sciando un centinaio di persone»

Sul posto è già intervenuto il soccorso alpino

Un ragazzo di 23 anni è morto nella valanga sulle Dolomiti in Veneto avvenuta a Cortina, in località Tofana di Rozes, sopra il rifugio Giussani. Sul posto stanno operando gli operatori del soccorso alpino alla ricerca di altre possibili vittime. Sul luogo in cui è avvenuta la valanga «stava facendo attività sciistica almeno un centinaio di persone», secondo quanto riferisce un testimone.


Il ragazzo morto nella valanga stava salendo con gli sci nella zona del Pilastro era originario di Belluno ed era in compagnia di suo fratello di 27 anni. Da questa mattina, diverse persone erano arrivate al Rifugio Angelo di Bona e da lì stavano sciando lungo il vallone della Tofana.

Leggi anche: