Via libera del Cdm a Gianni Caravelli a capo dell’Aise

Prende il posto di Luciano Carta, che è stato nominato alla presidenza di Leonardo

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera alla nomina del generale Gianni Caravelli a direttore dell’Aise. Caravelli prende il posto di Luciano Carta, che è stato nominato alla presidenza di Leonardo. La conferma arriva dal Sottosegretario di Stato alla Difesa Angelo Tofalo con un post su Facebook. «Apprendo con soddisfazione la designazione del Generale Caravelli alla direzione dell’Aise», commenta il presidente del Copasir, Raffaele Volpi.

«Al generale Luciano Carta che lascia l’incarico dopo aver raggiunto straordinari risultati – prosegue Volpi – un sentito e non formale ringraziamento per il lavoro svolto. Luciano Carta, per profilo professionale e personale, sarà certamente un valore aggiunto alla presidenza di Leonardo importante azienda strategica per il Paese. A Gianni Caravelli auguro buon lavoro, conoscendo le doti umane e la consolidata conoscenza dell’agenzia e la approfondita competenza nei maggiori teatri di crisi. Due servitori dello Stato per cui nutro profonda stima che ora, anche da posizioni diverse, contribuiranno certamente ad arricchire le sinergie del sistema Italia. Buon lavoro ad entrambi!».

«Il mio grazie al Direttore Carta per il delicato lavoro svolto in questi anni, a servizio delle più alte istituzioni, con grande professionalità ed estremo equilibrio», scrive il sottosegretario Tofalo su Facebook. «L’aver riportato a casa Silvia Romano è solo una delle ultime importanti attività che suggellano un percorso di carriera, principalmente nella GdF, difficilmente eguagliabile. Sono certo che farà molto bene anche alla presidenza del nostro colosso e campione industriale della difesa Leonardo. Lo succede quindi il Generale Giovanni Caravelli, già Vicedirettore dell’Agenzia esterna da circa 6 anni».

Leggi anche: