Coronavirus, altre 262 vittime e aumentano lievemente i nuovi contagiati. Il focolaio lombardo non si spegne

I casi totali di persone colpite dal Coronavirus sono arrivati a quota 223.096 dall’inizio del monitoraggio della pandemia nel nostro paese

Il bollettino del 14 maggio

Oggi, 14 maggio, risulta essere limitato l’incremento dei nuovi contagi da Coronavirus, stando al bollettino appena diramato dalla Protezione civile. A preoccupare è l’aumento delle vittime: sono 262 in appena 24 ore mentre ieri erano 195 e due giorni fa 172. A questo punto il totale delle vittime in Italia sale a 31.368 dall’inizio della pandemia che ha messo in ginocchio il nostro Paese, in attesa di vedere quali saranno le conseguenze dell’allentamento delle restrizioni del lockdown.


Diminuisce, ed è un trend che si conferma, il dato delle persone “attualmente positive” al Coronavirus. La serie con il segno meno davanti è cominciata ormai dodici giorni fa, quando si è registrato un calo di –3.106 malati di Covid-19. A una settimana fa risale il decremento record di -6.939 pazienti. Ieri la diminuzione in 24 ore degli attualmente positivi è stata pari a –2809 pazienti mentre nelle ultime 24 ore il dato relativo scende a -2.017. Cifra che segna un ribasso sempre più visibile nel totale degli attualmente positivi al virus fino a 76.440 (ieri erano in totale 78.457).

I casi totali di persone colpite dal Coronavirus sono arrivati a quota 223.096 dall’inizio del monitoraggio della pandemia nel nostro paese. Ieri erano 222.104: l’incremento è di +992 casi in un giorno (ieri il dato era di +888). Sono stati effettuati 71.876 tamponi in 24 ore (ieri il dato era di 61.973 test in un giorno): il totale dei test è dunque arrivato a quota 2.807.504 (ieri era di 2.735.628), per un totale di casi testati di 1.820.083 (ieri erano 1.778.952).

E ancora un dato significativo: quello delle persone guarite nelle ultime 24 ore: 2.747 pazienti. Ieri erano 3.502, due giorni fa 2.452. Il totale degli italiani monitorati che risultano quindi guariti da Covid-19 è a oggi di 115.288 persone. Calano ancora anche i ricoveri: i pazienti in ospedale sono al momento 11.453  (ieri erano 12.172). Di questi 855 sono in terapia intensiva (ieri erano 893, tre giorni fa per la prima volta il dato è sceso sotto i mille pazienti). In calo anche le persone in isolamento domiciliare: in tutta Italia in questo momento sono  64.132 (ieri erano 65.392).

Ieri e oggi a confronto

L’andamento dei nuovi contagi negli ultimi 10 giorni

I positivi Regione per Regione

In base ai dati ufficiali della Protezione civile, il numero di persone al momento positive al SARS-CoV-2 è così distribuito di regione in regione:

I casi (totali) provincia per provincia

Leggi anche: