Coronavirus, i nuovi contagiati diminuiscono. Preoccupa la Liguria, seconda solo alla Lombardia – Il bollettino della Protezione civile

I pazienti più gravi in terapia intensiva sono ancora 553. I ricoverati in generale sono 8.613. I casi totali di persone colpite dal virus sfiorano quota 230mila dall’inizio del monitoraggio della pandemia

Il bollettino del 24 maggio

Ancora vittime in Italia. Nelle ultime 24 ore ci sono stati 50 nuovi decessi a causa del Coronavirus. Lo comunica la Protezione civile nella sua fotografia quotidiano sull’andamento dell’epidemia. Ieri e l’altro ieri il numero dei decessi è stato di 119 e 130, per un totale complessivo di 32.785.

Positivo invece il bilancio dei pazienti ancora positivi. Nelle ultime 24 ore sono -1.158 le persone infette (ieri il calo era di –1.570, due giorni fa di -1.638, tre giorni fa di -1792). Il totale degli attualmente positivi al virus è al momento di 56.594 persone (ieri era a quota 57.752).

Hanno quasi raggiunto 230mila i casi totali da Covid in Italia. Con un incremento di +531 casi, il totale è ora di 229.858 .Ieri l’incremento era di +669, due giorni fa era di +652, tre giorni fa di +642). A oggi sono stati effettuati 55.824 tamponi in 24 ore (ieri erano stati fatti 72.410 test in un giorno): il totale dei tamponi è dunque arrivato a quota 3.447.012 (ieri era a 3.391.188), per un totale di casi testati di 2.198.632 (ieri il totale dei casi era arrivato a quota 2.164.426).

Quanto al dato delle persone guarite nelle ultime 24 ore, si registrano 1.639 pazienti guariti a fronte dei 2.120 di ieri e dei 2.160 di due giorni fa. Il numero dei pazienti ricoverati in ospedale continua a diminuire: sono 8.613 (ieri erano 8.695). Di questi, i pazienti più gravi ricoverati in terapia intensiva sono 553 (ieri erano 572). In calo anche le persone in isolamento domiciliare: in tutta Italia in questo momento sono 47.428 (ieri erano 48.485).

Ieri e oggi a confronto

L’andamento dei nuovi contagi negli ultimi 10 giorni

I positivi Regione per Regione

In base ai dati ufficiali della Protezione civile, il numero di persone al momento positive al SARS-CoV-2 è così distribuito di regione in regione:

I casi (totali) provincia per provincia

Leggi anche: