Arrestato il mago Candido: truffava anziani e disperati togliendo il malocchio in tv. Aveva un tesoretto di almeno 3,6 milioni di euro

È finito agli arresti domiciliari Renzo Martini, in arte Mago Candido, personaggio noto sulle tv locali che per anni ha truffato anziani e persone fragili

È finito in manette il mago Candido, volto noto delle tv locali, che era riuscito a mettere su un tesoretto di almeno 3,6 milioni di euro, sequestrati dalla Guardia di Finanza, con la sua attività. Al secolo Renzo Martini truffava anziani e persone fragili, che si rivolgevano a lui in privato e durante le sue celebri trasmissioni tv per togliere il malocchio o per mettersi in comunicazione con i defunti. Il mago Candido era anche specializzato in esorcismi e naturalmente in crisi di cuore, che prometteva di risolvere, dietro lauto pagamento.

L’arresto per il mago Candido è scattato assieme a due famigliari, con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata alla truffa aggravata e al reimpiego di denaro di provenienza illecita. Martini era diventato un personaggio di rilievo anche nel Comune di Castelgerundo, in provincia di Lodi, con la donazione di una monovolume messa a disposizione della comunità.

Leggi anche: