MONDO :

La Grecia inaugura il suo primo museo subacqueo – Il video

Sito a 28 metri di profondità, contiene migliaia di anfore del V secolo a.C., ritrovate sui fondali dell’Egeo occidentale nel 1985

Un museo subacqueo, a 28 metri di profondità. Il 3 agosto la Grecia ha inaugurato quello che, come ha scritto il Guardian, è stato ribattezzato il Partenone dei relitti, al largo della costa dell’isola di Alonissos, nell’Egeo occidentale. Il museo contiene dalle 3mila alle 4mila anfore, ritrovate da un pescatore nel 1985.

Secondo quanto riportato dal quotidiano britannico, le anfore potrebbero essere finite in fondo al mare intorno al 425 a.C., quando una grande nave mercantile sarebbe affondata a causa del maltempo. A bordo, migliaia di anfore di vino provenienti dalla penisola Calcidica e dall’isola di Skopelos. Il museo è visitabile in due modalità: all’interno di tour subacquei, attivi dal 3 agosto fino al 2 ottobre, o attraverso visite virtuali.

Video editing: Vincenzo Monaco

Leggi anche: