Il musical su Lady Diana arriverà su Netflix (ma non c’è ancora una data certa)

Prima della pandemia, l’opera doveva esordire a Broadway il 31 marzo 2020

Prima di approdare a Broadway, farà un giro di rodaggio su Netflix. Il musical dedicato a Lady Diana, intitolato semplicemente Diana, sarà presentato sulla piattaforma streaming il prossimo anno, nonostante sulla data di uscita non ci siano ancora indizi chiari. Lo spettacolo doveva esordire a Broadway il 31 marzo scorso, ma la pandemia da Coronavirus ha bloccato i lavori. Visto che i teatri degli Stati Uniti rimarranno chiusi per tutto il 2020, il debutto di Diana sul palco è stato fissato per il 25 maggio 2021, oltre un anno dopo rispetto a quanto inizialmente previsto.

«Parliamo a nome dell’intera compagnia quando diciamo che non potremmo essere più entusiasti di poter finalmente condividere il nostro spettacolo con gli amanti del teatro ovunque», hanno detto i produttori di Diana in una dichiarazione. «Sebbene non ci sia alcun sostituto per il teatro dal vivo, siamo onorati di far parte dell’intrattenimento di qualità che Netflix offre ai suoi abbonati in tutto il mondo».

L’opera è diretta da Christopher Ashley e sarà girata senza pubblico in sala. I produttori hanno lavorato a stretto contatto con Actor’s Equity Association, il sindacato che rappresenta attori professionisti e direttori di teatro dal vivo, sui protocolli sanitari per garantire che il set sia sicuro durante la pandemia. Non è la prima volta che Netflix ospita un’opera teatrale: tra i precedenti American Son con Kerry Washington, Springsteen a Broadway e Oh, Hello di Nick Kroll e John Mulaney.

Leggi anche: