Biella, il consigliere del centrodestra: «Auguro alle colleghe del Pd di raggiungere orgasmi veri»

A denunciare la frase sessista è stata Manuela Mazza, una consigliera dem del comune piemontese

«Mi permetto solo di augurare loro di raggiungere orgasmi veri, come quelli che di solito il sottoscritto raggiunge con la propria partner». Così il consigliere comunale di Biella Corrado Neggia (Lega) si sarebbe rivolto a tre consigliere del Pd. È quanto denuncia una di loro, Manuela Mazza (Pd), con un post pubblicato su Facebook in cui critica tutto il sessismo che emergerebbe nella maggioranza di centrodestra guidata da sindaco Claudio Corradino.

Oltre alle parole di Neggia, la consigliera Mazza ha denunciato anche quelle del vice sindaco Giacomo Moscarola (Lega), che dopo le elezioni regionali in Emilia-Romagna avrebbe detto: «Vincere in Emilia è come accontentarsi dell’unica che te la dà da anni». Il post è rivolto principalmente al sindaco Corradino che aveva sminuito le critiche delle consigliere definendole «tre ragazze arrabbiate che ce ne dicono di ogni». Ecco infatti le parole con cui conclude la consigliera Mazza:

«Stia sereno, signor sindaco, noi non siamo arrabbiate, ma se continuate così, ci vedrete davvero molto arrabbiate, perché una cosa è certa, noi non staremo zitte davanti al vostro tentativo di giustificare quel mondo sessista e machista che vi appartiene».

Leggi anche: