Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La difesa della moglie di Mihajlovic, positivo dopo la vacanza in Sardegna: «Astenetevi dal giudicare, siamo tutti peccatori» – Il video

Alle polemiche per il comportamento del tecnico del Bologna è intervenuta sua moglie, con lui in vacanza in Sardegna

Sono ancora una volta ragioni di salute a tenere lontano Sinisa Mihajlovic dal suo Bologna. Stavolta però è il Coronavirus a costringere il tecnico serbo a casa, dopo essere risultato positivo appena rientrato dalle vacanze in Sardegna con la famiglia. Inevitabili le polemiche sui social per Mihajlovic, che durante le ferie si è concesso qualche partitella con amici, come quella con Zlatan Ibrahimovic immortalata in un video. Ma sul comportamento del marito è intervenuta la moglie Arianna, che su Instagram lo ha difeso: «Astenetevi dal giudicare, perché siamo tutti peccatori».


Visualizza questo post su Instagram

❤️ Astenetevi dal giudicare perché siamo tutti peccatori ❤️


Un post condiviso da Arianna Rapaccioni Mihajlovic (@ariannamihajlovic) in data:

Video: Agenzia Vista

Continua a leggere su Open

Leggi anche: