Scuola, attacco hacker ai profili social di Lucia Azzolina e del ministero dell’Istruzione

Le violazioni sono state denunciate alla polizia postale che sta indagando per risolvere quanto prima la situazione e individuare i responsabili

Un attacco hacker ai danni dei profili social di Lucia Azzolina e del ministero di cui è titolare è in corso da circa due giorni. Sia le strutture informatiche del ministero dell’Istruzione che i social network personali della ministra, al centro di polemiche da settimane per le questioni relative alla riapertura delle scuole nella fase 3 post emergenza da Coronavirus, sono stati presi di mira e violati. Lo staff si è mosso per denunciare il fatto alla polizia postale che sta indagando per risolvere quanto prima la situazione e individuare i responsabili dietro l’azione cyber.


Articolo in aggiornamento

Leggi anche: