Truffati dalle banche, Di Maio: «Stanno partendo i primi bonifici. Sarà risarcito chi ha perso i risparmi» – Il video

«C’è voluto un po’ di tempo», ha detto Di Maio, «ma è un altro dei nostri risultati»

«Stiamo iniziando a erogare i risarcimenti a coloro che hanno pagato con i loro risparmi uno degli scotti più alti della crisi precedente». In una diretta su Facebook, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha comunicato che stanno iniziando a essere erogati i risarcimenti destinati a circa 200mila risparmiatori, secondo quanto previsto dal provvedimento eredità del governo Conte I – durante il quale Di Maio era vicepremier e ministro dello Sviluppo economico – entrato in vigore il 23 agosto 2019 con la pubblicazione dei decreti attuativi in Gazzetta Ufficiale.


«C’è voluto un po’ di tempo», ha detto Di Maio, «ma ottenere risultati richiede tempo impegno e costanza. È un altro dei nostri risultati». I “truffati dalle banche” potranno accedere al Fondo Indennizzo Risparmiatori (Fir) da 1,5 miliardi istituito dalla precedente legge di Bilancio, riservato a chi è stato danneggiato da banche e loro controllate con sede legale in Italia e messe in liquidazione dal 16 novembre 2015 al 1° gennaio 2018 a causa delle violazioni degli obblighi «di informazione, diligenza, correttezza, buona fede oggettiva e trasparenza».

Video: Agenzia Vista

Leggi anche: