Nuovo Dpcm, la bozza con le misure anti-Covid: locali chiusi alle 24 e dalle 21 si consuma ai tavoli. Stop alle gite scolastiche e alle feste in casa

Braccio di ferro sull’ipotesi di chiusura delle ultime classi delle scuole superiori: il governo sembra respingere la proposta delle Regioni. Ecco cosa potrebbe contenere il nuovo dpcm

Evitare feste nelle abitazioni private, evitare di ricevere più di sei persone non conviventi a casa (il consiglio è quello di indossare la mascherina con gli ospiti esterni) e niente lezioni a distanza per le ultime classi delle scuole superiori. Ma anche stop a locali, ristoranti, pasticcerie e bar alle 24. Con una modifica importante: dalle 21 si potrà solo consumare ai tavoli, non più in piedi davanti al locale. Questo è quello che emerge da fonti di governo nella riunione del premier Giuseppe Conte con i capi delegazione in vista del nuovo dpcm per contenere la pandemia del Coronavirus.


Non solo. Il nuovo dpcm con le misure anti-Covid vieterà anche lo sport di contatto a livello amatoriale. Le palestre, invece, resteranno aperte. Sospesi i viaggi di istruzione e le gite scolastiche. Consentite al chiuso le feste solo se collegate a cerimonie civili e religiose. Massimo trenta i partecipanti ammessi. In questo momento le Regioni sono riunite per dare un parere sulla proposta del dpcm elaborata nella riunione dei capi delegazione a Palazzo Chigi. Il premier potrebbe varare il dpcm già in nottata.

Foto in copertina di repertorio: ANSA/FILIPPO ATTILI

Leggi anche: