Formula 1, Hamilton vince il suo settimo titolo mondiale ed eguaglia Schumacher

In Turchia il pilota inglese della Mercedes ha tagliato il traguardo davanti a Perez, Vettel e Leclerc, laureandosi campione per la quarta stagione consecutiva

Con la vittoria del gran premio in Turchia, il pilota inglese Lewis Hamilton si è laureato per la quarta volta consecutiva campione del mondo, eguagliando così anche il record di sette titoli mondiali di Michael Schumacher. Sul circuito di Istanbul Hamilton ha preceduto la Racing Point di Sergio Perez e le Ferrari di Sebastian Vettel e Charles Leclerc.


Il britannico, in sesta posizione sulla griglia di partenza, è risalito lentamente in una gara resa particolarmente spettacolare dalla pioggia. Hamilton, arrivato al comando al 37esimo giro, ha conquistato la sua decima vittoria in stagione, per un totale di 307 punti. Il mese scorso il pilota della Mercedes ha eguagliato le 91 vittorie di Michael Schumacher, superando il tedesco il 25 ottobre con il primo posto in Portogallo. E allungando ancora nel Gran Premio di Imola del primo novembre.

«Ragazzi è incredibile», ha detto Hamilton scoppiando in lacrime nell’abitacolo della sua Mercedes. «Mi mancano le parole – ha aggiunto ai piedi del podio – ringrazio la mia famiglia e il team, sono andato ben oltre i miei sogni. Sperso i bambini prendano ispirazione da quanto ho fatto».

Leggi anche: