Coronavirus, il prof Galli: «È uno scandalo, sono un operatore sanitario e ancora non ho ricevuto il vaccino antinfluenzale» – Il video

«Sto disciplinatamente aspettando di averlo nel mio ospedale – ha continuato l’infettivologo – ma non ci sono ancora riuscito. Mi auguro che arrivi lunedì»

«Un vero scandalo». Così il professor Massimo Galli, commenta a L’aria di domenica, su La7, il fatto di non essere ancora riuscito a ricevere il vaccino contro l’influenza stagionale, pur essendo il suo profilo tra i primi ad averne diritto. «Io non sono ancora riuscito ad avere la vaccinazione antinfluenzale – ha affermato seccato il primario di Malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano -. Ho 69 anni, sono un operatore sanitario ma non sono ancora riuscito ad avere il vaccino antinfluenzale. Questo è un vero scandalo».


«Sto disciplinatamente aspettando di averlo nel mio ospedale – ha continuato l’infettivologo – ma non ci sono ancora riuscito. Mi auguro che arrivi lunedì». Ad occuparsi della gestione dei vaccini antinfluenzali e del piano di distribuzione è la Regione Lombardia che in diversi contesti sta continuando a tardare. Vaccinarsi è importante per evitare la confusione tra sintomi da Coronavirus e sintomi da influenza.

Leggi anche: