Detto Fatto sospeso dopo l’imbarazzante tutorial per fare la spesa. Le scuse di Bianca Guaccero: «Doveva far ridere, è stato un triste siparietto»

di Fabio Giuffrida

A deciderlo è stato l’amministratore delegato della Rai, Fabrizio Salini, dopo le polemiche delle ultime ore. Intanto sui social piovono critiche ma anche video ironici su come fare (davvero) la spesa

Sulla Rai si è abbattuta una vera e propria bufera dopo la messa in onda, nel corso del programma tv Detto Fatto su Rai 2, di un tutorial in cui una ballerina di pole dance, Emily Angelillo, spiegava alle telespettatrici come fare la spesa in modo sexy con i tacchi a spillo. Un video che è finito in rete nella Giornata contro la violenza sulle donne e che ha spinto i vertici Rai a chiedere l’immediata sospensione della trasmissione incriminata. A deciderlo è stato l’amministratore delegato della Rai, Fabrizio Salini. Per l’ad Rai si è trattato di «un episodio gravissimo che nulla ha a che vedere con lo spirito del servizio pubblico e con la linea editoriale di questa Rai». Per questo è stata già avviata un’istruttoria: «Stiamo facendo valutazioni sul futuro di questo programma», ha aggiunto.



Le scuse della conduttrice

«Mi prendo parte della responsabilità di ciò che è accaduto chiedendo scusa a tutti per la superficialità con cui è stata gestita questa situazione da parte di tutta la nostra squadra», queste le parole su Instagram della conduttrice Bianca Guaccero, presente durante lo sketch. Il tutorial in questione «doveva aderire a dei toni comici e surreali, da non prendere sul serio ma che stavolta ci sono venuti male». La Guaccero si scusa parlando, senza mezzi termini, di un «triste siparietto».

Le reazioni

Ma le scuse non bastano. Il sottosegretario alla presidenza con delega all’editoria, Andrea Martella, dice: «Forse occorrerebbe un tutorial non su come fare la spesa ma su come fare servizio pubblico non calpestando il valore e la storia della Rai». Per la Lega è «inaccettabile che il servizio pubblico, pagato dai cittadini, mandi in onda immagini così scadenti e di infimo livello». Si dice «basito», invece, il sottosegretario grillino al Mise, Stefano Buffagni.

Programma sospeso temporaneamente

Ieri, mercoledì 25 novembre, il programma non è andato in onda. E non verrà trasmesso nemmeno oggi perché sostituito con uno speciale del Tg2 in memoria di Diego Armando Maradona, deceduto ieri. Detto Fatto, stando alla guida tv della Rai, potrebbe riprendere domani 27 novembre alle 14.55 ma, viste le polemiche, non è detto che questo accada. Intanto la replica di Detto Fatto del 24 novembre 2020 è stata oscurata dal sito Raiplay ma sui social il video (e le critiche) impazzano. C’è anche – è bene sottolinearlo – chi prova a ironizzare sulla vicenda mostrando, invece, quelle che le donne fanno davvero al supermercato, senza doversi per forza mostrare sexy e coi tacchi a spillo. Insomma senza stereotipi.

Foto in copertina: RAI 2

Leggi anche: