Coronavirus, come si prepara una dose di vaccino Comirnaty – Il video

di Redazione

Si tratta del primo vaccino autorizzato in Italia: le prime dosi arrivate nel nostro Paese sono 9.750, al momento tutte destinate al personale sanitario e sociosanitario. Ecco come si prepara una dose

Una boccetta contenente il vaccino Comirnaty – il prodotto messo a punto da Pfizer – eBionTech per prevenire la malattia da Coronavirus – e una siringa. Serve solo questo per ridare speranza agli italiani, da mesi ormai alle prese con un virus che ha messo in in ginocchio tutto il Paese e che ha causato migliaia di vittime. La boccetta – come mostrano le immagini nella clip girata qualche ora fa – viene prima sbattuta energicamente e poi il suo contenuto immesso all’interno di una siringa da iniettare sul soggetto che intende vaccinarsi.


In totale, in Italia, sono arrivate 9.750 dosi di vaccino Pfizer destinate al momento solo al personale sanitario e sociosanitario. Le vaccinazioni sono cominciate oggi, 27 dicembre, alle 7.20 all’ospedale Spallanzani di Roma. I primi a sottoporsi al vaccino sono stati la professoressa Maria Rosaria Capobianchi, l’infermiera Claudia Alivernini e l’operatore sociosanitario Omar Altobelli. Il vaccino è gratuito per tutti e non obbligatorio.


Foto in copertina di repertorio: EPA/VICTORIA JONES

Leggi anche: