Superate le 32 mila persone vaccinate in Italia: è il Friuli-Venezia Giulia la Regione più virtuosa

Il nostro Paese è decimo al mondo per numero di dosi somministrate. Prima la Cina con 4,5 milioni. Israele continua a fare meglio di tutti in rapporto alla popolazione

Sono 32.969 le persone vaccinate contro il Covid-19 in Italia alle 13 di oggi, 1° gennaio 2021. Al momento, la Regione più virtuosa è il Friuli-Venezia Giulia che ha già somministrato il 16,3% delle dosi a disposizione, pari a 1.948 persone vaccinate. Seguono la Provincia di Bolzano (16,2%) e il Lazio (13,5%). In termini assoluti, invece, è il Lazio la Regione che ha somministrato più dosi (6.170), seguita da Piemonte, Veneto, Emilia-Romagna e Campania, come si può vedere nella tabella di seguito, tratta dalla piattaforma sviluppata dal governo e dal ministero della Salute che dà conto del progresso della campagna vaccinale in Italia.


La classifica delle Regioni che hanno effettuato più vaccinazioni a livello assoluto.

Quanto al profilo delle persone che hanno già ricevuto una dose, si conferma la fascia di età tra i 50 e i 59 anni quella con più somministrazioni (9.504), seguita da 40-49 (7.595) e da 30-39 (5.776). La fase 1 della vaccinazione, che ha preso ufficialmente il via tra il 30 e il 31 dicembre a seconda delle Regioni, interessa operatori sanitari e sociosanitari (al momento sono 29.041 vaccinati), personale non sanitario (2.091) e gli ospiti delle Rsa (1.837).

I Paesi che hanno vaccinato più persone.

Vaccinate 9,8 milioni di persone nel mondo

A livello mondiale, sono state vaccinate 9,8 milioni di persone, riferisce il sito di pubblicazioni scientifiche Our World in Data, sviluppato dall’Università di Oxford. Il Paese che ha vaccinato più persone è la Cina, 4,5 milioni al 31 dicembre. A seguire gli Stati Uniti, con quasi 2,8 milioni di persone, Regno Unito e Israele, entrambi a quota 1 milione. Israele è primo davanti al Bahrein e allo stesso Regno Unito per percentuale della popolazione vaccinata (oltre l’11%). L’Italia è 16esima per quota della popolazione vaccinata (0,5%) e decima in termini assoluti.

I Paesi nel mondo che hanno vaccinato la percentuale più alta di cittadini.

Leggi anche: