E Trump diventa il capofamiglia (nero) della sitcom «Otto sotto un tetto» – Il video

di Redazione

Tra i personaggi, anche il vicepresidente Mike Pence e il consigliere Jared Kushner

Donald Trump nei panni dell’agente di polizia afroamericano Carl Winslow. La moglie, Melania, è Harriet Winslow. E poi Rudy Giuliani, che interpreta lo sbadato e combina guai Steve Urkel: è la parodia della celebre sitcom americana di fine anni ’80, Otto sotto un tetto, e che in queste ore sta rimbalzando in una clip caricata e pubblicata su Twitter. L’ambientazione non è esattamente quella della Chicago descritta 30 anni fa nella serie della Cbs. Questa volta è la Casa Bianca.



Dentro, e i protagonisti sono i nomi della presidenza Trump: dal tycoon ai figli Ivanka, Tiffany e Donald junior. Ma anche il vicepresidente Mike Pence e il consigliere Jared Kushner. Stessa sigla – As Days Go By di Jesse Frederick -, ma le immagini si muovono rimbalzando tra le ambientazioni di Washington. Il titolo originale, Family matters, diventa Nothing matters – il motto entrato a far parte della filosofia di Trump: «Niente importa». È l’ultima beffa che i social gli riservano prima della fine del suo mandato. Frank Luntz, consulente politico e simpatizzante dei repubblicani, ha rilanciato il video, commentando: «Gli americani potrebbero non essere d’accordo su molte cose in questi giorni, ma siamo tutti d’accordo che questo sia fantastico». Entusiaste le reazioni degli utenti.

INSAGRAM | Il cast di Otto sotto un tetto

Leggi anche: