Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Vaccini, oltre 2 milioni e 100 mila somministrazioni. Quasi 800 mila persone hanno ricevuto anche la seconda dose

Sono 1.331.452 le donne che hanno ricevuto almeno una dose, mentre gli uomini sono 790.316. Tra chi ha ricevuto il siero troviamo: 1.508.821 operatori sanitari e sociosanitari, 394.671 operatori non sanitari

La campagna vaccinale in Italia è arrivata a contare 2.121.768 somministrazioni in totale. Il dato viene dall’ultimo aggiornamento del portale dedicato ai vaccini anti Coronavirus che diffonde un report giornaliero con i dati aggiornati sulla popolazione vaccinata con i sieri di Pfizer e di Moderna. Complessivamente, le persone vaccinate – vale a dire coloro che hanno ricevuto entrambe le dosi – sono 767.978. Tornando al dato delle singole somministrazioni, sono 1.331.452 le donne che hanno ricevuto almeno una dose, mentre gli uomini sono 790.316. Tra chi ha ricevuto il siero troviamo: 1.508.821 operatori sanitari e sociosanitari, 394.671 operatori non sanitari (sui quali continuano a susseguirsi polemiche), 203.062 ospidi di strutture residenziali e 15.214 ultraottantenni. La gran parte delle somministrazioni riguarda la fascia tra i 50 e i 59 anni, seguita da quella 40-49 anni e da quella 60-69 anni


Leggi anche: