Tiger Woods in ospedale dopo un brutto incidente stradale, auto ribaltata: «Operato per le diverse ferite alle gambe»

Ancora incerte le ragioni dell’incidente. Il Campione estratto dall’auto grazie a delle tenaglie

Tiger Woods è in ospedale in California a causa di quello che viene definito un “brutto” incidente in macchina in cui avrebbe riportato ferite multiple alle gambe e per cui è stato operato. A scriverlo è Tmz: la star del golf sarebbe stato coinvolto in un incidente a Ranchos Palos Verdes, vicino a Los Angeles, negli Stati Uniti, intorno alle 7.22 del mattino ora locale. Secondo il dipartimento dello sceriffo della contea di LA, Tiger Woods non è in pericolo di vita. Le stesse fonti raccontano anche che quando è stato estratto dall’auto il campione era vigile e che avrebbe anche chiesto di chiamare uno dei suoi assistenti per recuperare i suoi effetti personali.


Woods è stato estratto dall’auto dalle squadre di emergenza accorse sul posto e grazie all’utilizzo di tenaglie. Non è chiaro cosa abbia causato l’incidente. Le autorità, dice Tmz, stanno indagando. Esclusa la guida in stato di ebrezza, ma dalle prime ricostruzioni l’auto in cui il campione viaggiava da solo procedeva ad altissima velocità. Nell’impatto si sarebbe ribaltata più volte.

In copertina EPA/ERIK S. LESSER | Tiger Woods ad Augusta, Georgia, USA, 14 novembre 2020.

Leggi anche