Coronavirus, peggiora il dato delle vittime: +347 in 24 ore. In crescita anche i ricoveri in terapia intensiva: al momento sono 2.411

Con 358.884 tamponi effettuati, sono stati individuati altri 20.885 positivi in Italia. I ricoveri ordinari sono aumentati di 193 unità

Il bollettino del 3 marzo

Superata la soglia dei 20mila i contagi di Coronavirus in Italia: se ieri, 2 marzo, i nuovi positivi sono stati 17.083, oggi i casi riscontrati sono 20.885. Il tasso di positività è al 5,8%, in aumento rispetto al 5,1% di ieri. I dati odierni arrivano a fronte di 358.884 tamponi eseguiti, più dei 335.983 analizzati ieri. Il totale dei test effettuati in Italia, dall’inizio della pandemia, ammonta a 40.998.387. Il numero complessivo dei casi registrati nel Paese, invece, ha raggiunto quota 2.976.274. Dal bollettino giornaliero della Protezione Civile e del Ministero della Salute, si apprende che il numero di vittime totali si attesta a 98.635. Nelle ultime 24 ore, sono morte 347 persone, più dei 343 decessi segnalati il giorno precedente. Da quando è iniziato il monitoraggio, le persone che hanno superato la Covid-19 risultano essere 2.440.218. Restano positivi 437.421 cittadini: di questi, 19.763 sono ricoverati con sintomi (ieri erano 19.570), 2.411 si trovano in terapia intensiva (ieri erano 2.327) e 415.247 sono sottoposti a isolamento domiciliare. I nuovi ingressi nei reparti di terapia intensiva sono stati 222, in linea con i 222 del giorno precedente.


Ieri e oggi

Indice di gravità

Ultimi 10 giorni

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Grafiche a cura di Vincenzo Monaco

Leggi anche: