Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

L’appello durissimo del sindaco di Palermo Orlando con la Sicilia in zona rossa: «Incoscienti fermatevi: siamo alla vigilia di una strage» – Il video

In un video il primo cittadino palermitano si scaglia contro chi viola le regole: «State provocando la morte di persone e aziende»

«Incoscienti fermatevi: siamo alla vigilia di una strage, non soltanto umana ma anche economica». L’appello arriva direttamente dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando che, in un video rilasciato all’agenzia Italpress, si scaglia contro chi viola la zona rossa e le restrizioni anti Covid. In tutta la regione si sono registrati 1.069 contagiati di cui 584 solo nel capoluogo siciliano. «State provocando la morte di migliaia di persone e di migliaia di aziende», ammonisce Orlando, che poi ha ringraziato i medici e gli infermieri del territorio. «Desidero esprimere gratitudine e ammirazione al personale sanitario per l’impegno che porta avanti in condizioni spesso difficili e al tempo stesso alle forze dell’ordine che cercano in tutti i modi di far comprendere alle persone che siamo alla vigilia di una strage».


Video: Youtube/AletheiaonlineTv


Leggi anche: