Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Formula 1, è morto a 81 anni Max Mosley, storico presidente della Federazione dell’automobile

A confermare la sua morte l’ex capo della Formula 1 Bernie Ecclestone con cui Mosley ha collaborato per la modernizzazione della casa automobilistica

Lo storico pilota britannico e presidente della Federazione automobilistica internazionale, Max Mosley, è morto a 81 anni a Londra. Il mondo della Formula 1 piange uno dei suoi capisaldi, considerato tra i dirigenti più importanti del motorsport. La sua morte è stata confermata dall’ex capo della Formula 1 Bernie Ecclestone, con cui ha collaborato per la modernizzazione della casa automobilistica e la sua evoluzione soprattutto nel campo della sicurezza. Mosley è stato il presidente della Fia per tre mandati dal 1993 al 2009. Difensore del diritto di privacy, è stato il massimo rappresentante di una campagna per una più stretta regolamentazione della stampa dopo la pubblicazione da parte del tabloid inglese News of the World di notizie su un suo presunto coinvolgimento in un’orgia a tema nazista.


Leggi anche: