Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Moto3, spaventoso incidente al Mugello per Dupasquier: è in gravi condizioni

Il 19enne svizzero è stato investito da Sasaki e Alcoba dopo essere caduto in curva sul finale della sessione di qualifiche al Mugello

Jason Dupasquier, 19 anni, pilota svizzero del team PruestelGP di Moto3, è stato coinvolto in un grave incidente al Mugello sul finale della sessione di qualifiche. Il giovane, dopo essere caduto in curva, è stato investito prima dalla propria moto e poi dagli accorrenti Ayumu Sasaki e Jeremi Alcoba. Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi e il pilota, dopo i soccorsi in pista, è stato trasportato in elicottero all’ospedale Careggi di Firenze. Dall’analisi delle immagini si deduce che l’impatto più forte sia stato quello con Sasaki, a sua volta sbalzato in aria dopo l’urto. Sono serviti diversi minuti per stabilizzare il pilota, che è rimasto a lungo riverso sulla pista. Alcoba ha dichiarato: «Andavo forte, ho visto che Jason ha frenato di colpo e ho provato a piegare a destra per evitarlo. Non ci sono riuscito, penso di averlo colpito all’altezza delle gambe». Fino a quel momento, al comando della sessione di qualifiche c’era il giapponese Tatsuki Suzuki. La bandiera rossa sventolata dalla direzione di gara ha sancito la sua pole position, che coincide anche con il nuovo record della pista per la Moto3 (1’56”001).


Leggi anche: