Ora è ufficiale: Simone Inzaghi è il nuovo allenatore dell’Inter: per lui due anni di contratto

Dopo giorni di indiscrezioni, l’ex allenatore della Lazio è arrivato oggi a Milano per le presentazioni di rito

È fatta per Simone Inzaghi all’Inter. L’ex allenatore della Lazio è arrivato oggi a Milano dove sarà presentato ad Appiano Gentile per annunciare il successore di Antonio Conte. Per Inzaghi è previsto un contratto biennale. La conferma arriva dopo giorni di indiscrezioni che avevano portato alla rottura tra l’allenatore e il presidente della Lazio, Claudio Lotito, che fino all’ultimo aveva dato per certo il rinnovo di Inzaghi per fino al 2024. Dopo cinque anni sulla panchina biancoceleste, però, il tecnico piacentino aveva già deciso di cedere alle offerte interiste, forte anche di una promessa di ingaggio ben più generosa di quella laziale. A Milano Inzaghi dovrebbe arrivare per circa 4 milioni di euro a stagione, contro i 2,5 che gli aveva garantito finora Lotito.


Foto in copertina: ANSA/RICCARDO ANTIMIANI


Leggi anche: