Euro 2020, il tabellone dei quarti: quando si gioca tra poche big e tante sorprese

Dopo la rimonta sulla Francia, la Svizzera tenta lo sgambetto anche alla Spagna. La Danimarca senza Eriksen prova a regalarsi il sogno semifinale. Tutti gli accoppiamenti della prossima fase

Otto squadre, e undici giorni alla finale di Wembley. Dopo l’eliminazione inaspettata della Francia, e il passaggio della Repubblica Ceca ai danni dell’Olanda, l’Europeo entra nel vivo. Saranno Svizzera e Spagna venerdì alle 18 ad aprire i quarti di finale. Le due squadre hanno eliminato rispettivamente i campioni e i vicecampioni del mondo in carica. Venerdì è anche la giornata dell’Italia. Alle ore 21 gli azzurri incontreranno il Belgio. Barella e Bastoni ritroveranno il loro compagno di squadra, Romelu Lukaku, che arriva da una prova, come quella di tutta la squadra, poco convincente contro il Portogallo. Si continua poi sabato con Ucraina-Inghilterra. Gli uomini dell’ex milanista, e pallone d’oro, Andriy Shevchenko, hanno agguantato all’ultimo l’accesso agli ottavi come ultima delle quattro migliori terze. E ieri hanno battuto la Svezia ai supplementari. Sulla strada per la semifinale ci saranno Kane e i suoi, rinvigoriti dopo la vittoria sulla Germania. A chiudere i quarti di finale sarà il match tra Repubblica Ceca e Danimarca. I cechi hanno battuto a sorpresa l’Olanda. Mentre la Danimarca, privata di Christian Eriksen, è riuscita a superare il Galles segnando ben quattro reti, e lasciando a zero gli avversari.


Euro 2020, il calendario dei quarti

Venerdì 2 luglio

  • Svizzera-Spagna (18:00, San Pietroburgo)
  • Belgio-Italia (21:00, Monaco di Baviera)

Sabato 3 luglio

  • Repubblica Ceca-Danimarca (18:00, Baku)
  • Ucraina-Inghilterra (21:00, Roma)

Grafica copertina: Vincenzo Monaco


Leggi anche: