Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Crisi M5s, in corso un faccia a faccia tra Conte e Di Maio

Tra l’ex premier Giuseppe Conte e Luigi di Maio è in corso un faccia a faccia per discutere sul futuro del M5s secondo quanto riporta l’Adnkronos. Dopo due giorni di sostanziale silenzio da parte dell’ex capo politico grillino, arriva la prima mossa concreta del ministro degli Esteri che finora non aveva ancora visto nessuno dei due. Mentre la guerra Conte-Grillo muoveva i primi passi, Di Maio si era limitato a una dichiarazione telegrafica: «Stiamo remando tutti nella stessa direzione, il Movimento è pronto ad evolversi. Confido nell’intesa. Dialogo e confronto sono fondamentali, siamo una forza matura, dotata di buon senso, visione e concretezza». Nel faccia a faccia di questa mattina con Conte, Di Maio potrebbe valutare e tentare l’ultima occasione di ricucire uno strappo che ormai però sembra insanabile. Conte fino a ieri ha ripetuto che il suo «progetto politico non rimarrà nel cassetto per la contrarietà di un singolo». Insomma il suo piano di mettere in piedi un partito personale va avanti. Ma sulla presenza di Di Maio al suo fianco non c’è ancora nulla di scontato.


Leggi anche: