Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

De Luca contro Salvini: «Non fare lo scapigliato. Vaccinati e leggi qualcosa»: E lui: «Non tenga imbavagliati i campani con 40 gradi»

«Questa è la nuova classe dirigente di questo Paese – è l’affondo del presidente della Regione Campania – Analfabeti di ritorno che passano il tempo tra tweet, interviste, comparsate, televisioni». Immediata la replica di Salvini

«In questo momento vaga per la regione Campania un esponente politico sceso qui da Milano. Noi ogni estate abbiamo la consolazione di doverlo ospitare, siamo una regione ospitale. Il mio invito a questo signore che scende da Milano ogni estate, è quello di vaccinarsi, di non fare lo scapigliato. Vaccinati, amico mio, e mettiti la mascherina». Queste le parole del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca rivolte al leader della Lega Matteo Salvini che ieri ha fatto visita al carcere di Santa Maria Capua Vetere, struttura in cui le forze dell’ordine hanno represso i disordini con violenza. Salvini oggi è poi andato anche a Sorrento e a Salerno. «Per il resto, ogni affermazione che fa questo signore che scende da Milano ogni estate mi fa guadagnare 100 mila voti secchi. Quindi Dio lo benedica», ironizza De Luca.


«Poi magari aggiungo anche qualche altro invito, di passare almeno un’ora della sua giornata a leggere qualcosa, a informarsi su qualcosa, perché questo è un soggetto che passa la sua giornata, da quando si sveglia a quando se ne va a dormire, solo a fare tweet, interviste, comparsate, televisioni. Questa è la nuova classe dirigente di questo Paese – è l’affondo del presidente -. Analfabeti di ritorno, e in qualche caso anche di andata». E infine: «Non date retta alle fesserie che racconta quello che è venuto da Milano. Siate responsabili, fatevi tutti i vaccini, questa è l’unica cosa che vi chiedo perché è l’unica precondizione per aprire tutto per sempre, e per tornare alla vita sociale in condizioni umane».


La replica di Salvini

Immediata la replica di Salvini che, parlando con i giornalisti a Salerno dove si è recato al gazebo per la raccolta delle firme a sostegno del referendum per la riforma della giustizia, ha detto: «Se De Luca pensasse più alle imprese, anziché tenere imbavagliati i campani con 40 gradi, guadagnerebbe meglio il suo stipendio».

Foto in copertina: ANSA/CIRO FUSCO

Continua a leggere su Open

Leggi anche: