Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Euro 2020, la Danimarca vola in semifinale: 2-1 la Repubblica Ceca. I danesi sognano l’impresa come nel ’92

Superati i boemi grazie alle reti di Delaney e Dolberg. A inizio partita una maglia gigante dedicata a Eriksen

La Danimarca non si ferma e accede alla semifinale di Euro 2020 nel segno del trofeo continentale conquistato nel 1992 nell’edizione in Svezia. Battuti gli avversari della Repubblica Ceca grazie a un 2 a 1 che fa proseguire il sogno scandinavo nonostante l’assenza di Christian Eriksen. Proprio al fantastista è dedicata una maxi riproduzione della sua maglia col numero 10, esposta in mezzo al rettangolo da gioco prima del fischio di inizio allo stadio Olimpico di Baku. La selezione danese passa subito in vantaggio al 5° grazie a una rete del centrocampista del Borussia Dortmund Thomas Delaney. Quindi il raddoppio a ridosso della fine del primo tempo. La rete di Dolberg al 44° nasce dallo splendido assist di Mahele. I boemi tentano la rimonta nella ripresa e accorciano le distanza con Schick che premia il tiro di Coufal. Ma è inutile: sarà la Danimarca a sfidare la vincente della sfida a Roma tra Inghilterra e Ucraina.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: