Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Euro 2020, chi è Felix Brych, la vecchia conoscenza degli Azzurri (e degli juventini) che arbitrerà Italia-Spagna

Classe 1975, tedesco di Monaco di Baviera, avvocato in banca e scrittore di saggi sportivi, Brych ha già diretto lo scontro tra le due Nazionali nel 2016 e la difficile finale di Champions del 2017 tra Juventus e Real Madrid a Cardiff

Classe 1975, tedesco di Monaco di Baviera, avvocato in banca e scrittore di saggi sportivi. Ad arbitrare la semifinale Italia-Spagna degli Europei di calcio 2020 sarà la vecchia conoscenza degli Azzurri Felix Brych. Piglio deciso, tra i più stimati nel panorama internazionale, il fischietto tedesco è stato scelto dall’Uefa per la partita in programma il prossimo 6 luglio a Wembley che vedrà la Nazionale italiana scontrarsi con gli undici di Luis Enrique per un posto in finale. Uno degli arbitri finora più presenti nella competizione europea, dall’11 giugno Brych non ha mancato un solo turno: Olanda-Ucraina, Finlandia-Belgio, Belgio-Portogallo, fino all’ultimo scontro diretto sabato scorso 3 luglio tra Ucraina e Inghilterra. Martedì 6 luglio toccherà all’Italia e alla Spagna incontrarlo, di nuovo.


Una vecchia conoscenza degli Azzurri

Dirigere un match tra Italia e Spagna non è sfida nuova per Felix Brych. Era il 6 ottobre del 2016 quando l’arbitro tedesco fu chiamato allo Juventus Stadium per lo scontro tra le due Nazionali in occasione delle qualificazioni ai mondiali di calcio del 2018. La partita si concluse con un pareggio e con gli Azzurri di Giampiero Ventura che riuscirono in un complicato 1-1 sul finale, grazie al calcio di rigore deciso da Brych per un fallo di Sergio Ramos su Eder. Quell’anno la qualificazione degli Azzurri ai mondiali non avvenne e quella stessa partita non fu esente da polemiche, soprattutto per la decisione di Brych di non espellere Diego Costa prima e Sergio Ramos poi.


… e della Juventus

Cardiff 2017, finale di Champions tra Juventus e Real Madrid. Ad arbitrare una partita che rimarrà nei brutti ricordi dei tifosi bianconeri fu proprio Felix Brych. Il match si risolse con un 4-1 per gli spagnoli e fu una delle 748 partite arbitrate in carriera dal tedesco, di cui 300 in Bundesliga, dove risulta attivo dal 2004.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: