Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

«Non ero neanche nato». La gaffe della giornalista Rai Scarnati con Barella, poi le scuse: «Mi dispiace»

L’inviata Rai chiede al giocatore di raccontarle le sue «Notti magiche». Ma Barella è nato nel 1997

La giornalista della Rai Donatella Scarnati è stata protagonista di una gaffe con Nicolò Barella durante la conferenza stampa del giocatore nel ritiro di Coverciano a due giorni da Italia Spagna, valevole per le semifinali di Euro 2020. Scarnati ha esordito chiedendo al giocatore di raccontarle le sue «Notti magiche», ovvero il Mondiale del 1990 che si è svolto in Italia (e che ha visto la vittoria della Germania in finale contro l’Argentina). Poi ha aggiunto: «Tu avevi circa sette anni…». Ma Barella si è girato verso di lei sorridendo e poi ha detto: «No, ne avevo un po’ di meno… anzi: avevo meno sette anni». E a quel punto la Scarnati ha capito e ha detto: «Ah, non eri ancora nato…». Barella è infatti nato nel febbraio del 1997 a Cagliari.


Il video con l’estratto della conferenza stampa ha cominciato poi a circolare in rete, dunque Scarnati ha pubblicato un tweet per scusarsi: «Ho fatto una grande confusione. Barella nato nel 1997 ho detto “nel 90 avevi 7 anni”. Un lapsus. Chiedo scusa, ho sbagliato».


Leggi anche: