Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Trovata morta la 12enne scomparsa a Vieste: si era tuffata con il mare grosso per raggiungere il faro

La giovane era scomparsa stamani. Il corpo ritrovato in località San Francesco. I due cugini di 8 e 10 anni sono stati salvati da un turista a bordo di un gommone

È stato trovato senza vita il corpo della ragazza di 12 anni scomparsa stamani nel mare di Vieste, sul Gargano. Il ritrovamento è avvenuto in località San Francesco, come precisato dal sindaco del comune foggiano Giuseppe Nobile. Le ricerche hanno impegnato i soccorritori per tutta la giornata, coinvolgendo reparti della Guardia Costiera e dei carabinieri. Stando alle prime ricostruzioni, infatti, la ragazza si sarebbe tuffata insieme ai due cugini di 8 e 10 anni nel mare per raggiungere il faro in località Marina Piccola, rimanendo in difficoltà a causa del mare grosso. Solo l’aiuto di un turista a borso di un gommone ha impedito che rimanessero dispersi anche i suoi cugini, trasportati all’ospedale Casa Sollievo di San Giovanni Rotondo.


Leggi anche: